Instant Pot: come cuocere i legumi

instant pot legumi

Con la Instant Pot è possibile cuocere i legumi a pressione riducendo notevolmente il tempo di cottura rispetto alla pentola tradizionale.

I legumi sono insostituibili in cucina per le loro proprietà e sono tra gli ingredienti più versatili a nostra disposizione.

Sono alimenti ideali anche per cucinare in anticipo con il Meal Prep perché possono essere comodamente cotti in anticipo in grande quantità e poi utilizzati di diverse ricette.

Prima di passare ai dettagli su come preparare i legumi nella nostra Instant Pot, ti segnalo il mini corso gratuito Legumi Start che ti permette di conoscere tutti i segreti dei legumi.

Cuocere i legumi nella Instant Pot: vantaggi

La cottura dei legumi a pressione offre diversi vantaggi:

  • consente di risparmiare tempo rispetto alla pentola tradizionale
  • preserva i sapori e le proprietà dei legumi
  • comporta un significativo risparmio sulla spesa alimentare perché ci spinge a usare legumi secchi (più economici rispetto a quelli precotti)
  • evita di dover smaltire barattoli e lattine dei legumi precotti
  • consente di controllare la quantità di sale nelle ricette
  • semplifica il meal prep e la gestione del menu settimanale

Come cuocere i legumi con Instant Pot: consigli utili

Per cuocere i legumi con la nostra pentola pressione elettrica possiamo adottiamo alcuni semplici accorgimenti:

  • riempire la pentola non oltre la metà (il volume dei legumi raddoppia o triplica in cottura e può far fuoriuscire acqua di cottura)
  • aggiungere l’alga Kombu in cottura (un pezzetto di 2-3 cm) per rendere i legumi più morbidi: facoltativo ma utile
  • aggiungere il sale solo a fine cottura
  • eliminare l’acqua in cui sono stati tenuti in ammollo i legumi prima della cottura perché contiene fitati
  • se si sceglie la cottura senza ammollo, eliminare l’acqua di cottura perché contiene fitati

La Instant Pot cuoce velocemente a pressione tutti i legumi, sia secchi che ammollati: ceci, fagioli, piselli, fave, soia in due modi:

  • secchi, con un tempo di cottura più lungo per compensare l’assenza di ammollo
  • ammollati, con una cottura più breve e uniforme.

Per le lenticchie l’ammollo non è necessario.

Come cuocere i legumi con Instant Pot: ricetta base

Ecco la ricetta-base per cuocere i legumi nella IP:

  • sciacquare i legumi secchi sotto acqua corrente fredda
  • inserirli nella pentola con acqua nella proporzione indicata nella tabella
  • selezionare la funzione Pressure Cook (HIGH) per il tempo indicato nella tabella
  • fare la decompressione rapida

Tempi di cottura per cuocere i legumi con Instant Pot

Nella tabella sono riportati tempi e modalità di cottura con Instant Pot di alcuni dei legumi più utilizzati in cucina:

LegumePressioneTempo di cottura (minuti)Proporzione legume:acqua (volume)Decompressione
Cannellini secchiHIGH251:3Rapida
Cannellini ammollatiHIGH101:2Rapida
Ceci secchiHIGH401:3Rapida
Ceci ammollatiHIGH10-151:2Rapida
Lenticchie HIGH101:3Rapida

Con i legumi cotti con Instant Pot è possibile preparare gustose insalate proteiche, bruschette calde o fredde, perfino l’hummus dolce al cacao e nocciole spalmabile sul pane.

Come conservare i legumi cotti con Instant Pot

Dopo averli fatti raffreddare completamente è possibile conservare i legumi cotti con Instant Pot in frigorifero in contenitori ermetici (meglio in vetro, il materiale ideale per il contatto con gli alimenti) per 3-4 giorni e in freezer fino a 3 mesi. Si possono conservare anche sottovuoto in frigo.

Happy potting!

Lascia un commento

Send this to a friend