Overnight oats: il porridge senza cottura

overnight oats

Gli overnight oats (o overnight oatmeal) sono una colazione a base di fiocchi d’avena messi in ammollo in latte o acqua durante la notte e consumati al mattino con l’aggiunta di vari ingredienti come frutta fresca, semi, frutta secca, yogurt o altro.

Questa colazione è apprezzata per la sua praticità e i suoi benefici per la salute. L’avena è ricca di fibre e nutrienti ed è molto saziante.

Differenza tra overnight oats e porridge

La principale differenza tra gli overnight oats e il porridge è che quest’ultimo viene cotto, mentre gli overnight oats non necessitano di cottura perché i fiocchi di avena si ammollano lentamente durante la notte.

Inoltre, gli overnight oats si mangiano freddi, rendendoli più adatti per la primavera/estate, mentre il porridge si gusta caldo ed è più consigliato in autunno/inverno.

Naturalmente gli overnight oats si possono preparare la sera prima e scaldare al mattino: ma è talmente veloce la preparazione del porridge che sinceramente io tu suggerisco di preparare gli overnight oats solo se pensi di consumarli freddi.

Overnight oats: ingredienti

  • 1 parte di fiocchi d’avena (circa 30 g a persona)
  • 3 parti di latte/bevanda vegetale
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero (o altro dolcificante a piacere)

Come preparare gli overnight oats

overnight oats: come si prepara

Per preparare gli overnight oats, unisci in un barattolo i fiocchi di avena e la bevanda vegetale.

Aggiungi un pizzico di sale e un dolcificante a piacere (es. sciroppo d’acero) e mescola bene.

Chiudi il barattolo e riponilo in frigo per tutta la notte o almeno 3-4 ore.

Prima di consumare gli overnight oats, lasciali fuori dal frigo 5-10 minuti e guarnisci con ingredienti a scelta.

Overnight oats: come guarnire

  • Frutta fresca di stagione tagliata a pezzetti
  • Frutta secca (es. noci, mandorle)
  • Semi di chia o altri semi
  • Sciroppo d’acero
  • Crema spalmabile alle nocciole o mandorle
  • Yogurt naturale
  • Granola

Happy breakfast!

Lascia un commento

Send this to a friend